Programmi


    Programmi di studio in divenire e i seminari Sferologico:

    PROGRAMMA SFEROLOGICO ESTATE 2011

    SEMINARIO di ARTI MARZIALI CINESI 18-21 Agosto 2011
    presso: Centro Seminari residenziali Miri Piri sui colli piacentini www.miripiri.eu

    Per la prima volta organizziamo un seminario che comprende: Meditazione, Pittura (tramite la Calligrafia), Spada Taiji di Wudang e Kung Fu (stile Da Fanzi Quan)

    Insegnate Silvia Del Conte

    PROGRAMMA
    - Risveglio e Meditazione
    - Lezione di Kung Fu con elementi di Da Fanzi Quan e Chuojiao (antiche forme di boxe cinese Saholin del Nord della Cina, Provincia di Hebei)
    - Elementi di Calligrafia (gli otto colpi fondamentali di pennello)
    - Wudang Taiji Jian (Spada Taiji di Wudang)

    Pranzi e cene Vegetariani:
    L’alimentazione Vegetariana è un valido aiuto per avere nutrimento e leggerezza insieme. Questo permette a tutti di avere la concentrazione, l'attenzione e l'ascolto giusti per lavorare bene. Sia il corpo sia la mente richiede un'adeguata alimentazione e riposo, soprattutto durante l'apprendimento di nuovi schemi motori. Tra un orario e un altro di lezione vi saranno dei momenti di pausa per riposare, o per riprovare le sequenze con l'assistenza dell'insegnante.

    SPECIFICHE TECNICHE
    Kung Fu , Da Fanzi Quan e Chuojiao lavorano molto su sequenze veloci di pugni e gambe. Sia la parte superiore che quella inferiore del corpo lavorano all'unisono e le tecniche si susseguono continuamente. Questo fa si che il corpo si adatti alla velocità, ai continui cambi di direzione e alternanza di braccia e gambe. Si lavora molto sulla resistenza sia fisica che mentale, quindi ottima per muovere l'energia nei meridiani: questo lo si percepisce subito alla fine della lezione, come se il corpo diventasse pesante, ma alla fine, un senso di rilassamento e di benessere ci invade. Gli avvitamenti e i movimenti in spirali aiutano a sentire di più la forza dall'interno, a trovare maggiore equilibrio e dinamicità e soprattutto a migliorare la propria tecnica. Questi parametri serviranno poi a sviluppare sequenze più lunghe e utilizzare la Spada , con l'obbiettivo di percepire il movimento dall'interno e collegarlo allo strumento esterno (la Spada). Per sentire meglio questa sensazione dall'interno lavoreremo anche con la Calligrafia , un metodo che i cinesi hanno adottato per scrivere le loro immagini mentali, ed il pennello e' lo strumento principale per scrivere. Anche i caratteri cinesi rispecchiano l'uso delle direzioni e di 8 colpi fondamentali di pennello , come nelle loro Arti Marziali.

    QUOTE E CONTATTI
    Costo tutto compreso a persona (vitto, alloggio e insegnamenti):
    285€ in camera da 5\6 posti letto
    300€ in camera da 3\4 posti letto
    330€ in camera doppia.
    Bambini sotto i 12 anni 50% di sconto.

    Iscrizione entro il 15 luglio con versamento di 100€
    tramite bonifico bancario a

    Funakoshi Club
    IBAN: IT 78 Y 05048 01661 000000016586
    Inviare copia della contabile di versamento a funakoshi@fastwebnet.it
    Per le iscrizioni che perverranno dopo il 15 luglio, il costo del seminario sarà maggiorato del 10%.

    Al momento dell’iscrizione è necessario specificare il livello di pratica o allenamento nelle arti marziali in modo da personalizzare il più possibile il corso.
    ---------------------------------------


    Il Gong Fu come Arte Marziale (che significa abilita', merito),
    l'Arte della Calligrafia e le Arti della Danza e Salute
    intesa come Bene-Essere e Bene-Stare nell'integrazione Corpo-Mente.

    Dal 15 Luglio
    - Tutti i giorni dal Lunedi’ al Venerdi’ per 2 settimane corso di fondamentali:
    Da Fanzi Quan (antica boxe cinese) dalle 18.00 alle 20.00

    - Tutti i giorni dal Lunedi' al Venerdi' per 2 settimane elementi di Calligrafia e Spada Wudang (Taiji Jian) dalle 18.00 alle 20.00
    A richiesta si possono integrare i 2 corsi, distribuendo le ore e personalizzando il programma.

    Per chi fosse interessato i corsi si ripeteranno anche nel mese di Agosto in orari e giorni da definire.
    ---------------------------------------


    L’ARTE DEL MOVIMENTO: IL CORPO, LA SPADA E IL PENNELLO.

    Cari amici,
    intanto un saluto dalla Cina,
    oggi c'è stato un vento molto forte, si faceva fatica a camminare,
    sembrava di rimanere fermi,
    dicono che questo evento segna l'inizio della Primavera.

    Questa sensazione di avanzare ma rimanere fermi è un po' quello che si prova nella pratica cinese, sia nella scrittura, che nella calligrafia e nelle Arti Marziali,
    ad un certo punto ti accorgi che hai camminato un bel po',
    ma mentre sei lì che lavori non sembra accadere niente.
    Sovente la mente umana ha la tendenza ad adottare un sistema prestabilito per capire ciò che ancora non conosce; però le diverse associazioni, tra sistemi diversi si rivelano utili solo se sono momentanee.
    Per questo può essere interessante spiegare un sistema ricorrendo a concetti tipici di un altro sistema, ma ostinarsi a farli concordare provoca solo mutilazioni inutili.
    Un po’ come stravolgere tecniche orientali secondo un modo occidentale di vedere e fare le cose, non è possibile, è importante affidarsi alla nuova disciplina e cultura e vedere cosa succede.
    Rientrerò a Luglio in Italia se ne avrete voglia e tempo lavoreremo insieme su "Chuojiao Fanzi" , Bei Pai Shaolin Quan (Shaolin Boxe), una boxe che si è sviluppata al nord della Cina, nella provincia di Hebei.
    Lavora molto su sequenze veloci di pugni e gambe.
    Parte superiore e inferiore del corpo lavorano all'unisono e le tecniche si susseguono continuamente, questo fa sì che il corpo si adatti alla velocità, ai continui cambi di direzione e alternanza di braccia e gambe, lavora molto sulla resistenza sia fisica che mentale, quindi ottima per muovere l'energia nei meridiani e questo lo si percepisce subito alla fine della lezione, come se il corpo diventasse pesante, ma dopo un senso di rilassamento e di benessere ci invade.

    Gli avvitamenti e i movimenti in spirali aiutano a sentire di più la forza dall'interno, a trovare maggiore equilibrio e dinamicità e soprattutto a migliorare la propria tecnica. Questi parametri serviranno poi a sviluppare sequenze più lunghe e ad usare la spada, con cui lavoreremo su alcune sequenze per cominciare a sentire il movimento dall'interno e a collegarlo a questo elemento esterno (la spada). Per sentire meglio questa sensazione dall'interno lavoreremo anche con la Calligrafia, un metodo che i cinesi hanno adottato per scrivere le loro immagini mentali, ed il pennello è lo strumento principale per scrivere.

    I caratteri monosillabici cinesi discendono dagli antichi pittogrammi cinesi che a loro volta assomigliano ai pittogrammi Euro-Egizi, come le antiche lingue di Egitto, Babilonia e la Fenicia. Anche i caratteri cinesi rispecchiano l'uso delle direzioni e di 8 colpi fondamentali di pennello, come nelle loro Arti Marziali, ho trovato questa cosa molto interessante e la sto applicando allo studio delle Arti Marziali e viceversa. C'è uno spazio, c'è un modo di muovere il corpo, di impugnare una spada e di tenere un pennello, c'è una postura, dei movimenti e delle tecniche corrette per sentire il giusto fluire dell'energia e imparare a muovere l'interno in sincronia con l'esterno.

    Questa è cosa fondamentale per una pratica. Se siete interessati a partecipare a questi seminari scrivete, per favore, il prima possibile a Sauro, in modo che possiamo organizzarci meglio, io starò solo fino alla fine di Agosto e rientrerò poi l'anno prossimo, quindi in questo periodo è importante una buona organizzazione per non togliere tempo prezioso alla pratica. Presto vi comunicheremo meglio i dettagli sul luogo e le possibili date in cui ci alleneremo,
    vi aspetto, a presto
    Silvia
    ---------------------------------------


     Torna su